FIOM Informa

Nel corso dell’incontro tenutosi il 27 marzo presso il MISE, che ha visto confrontarsi direzione aziendale, sindacati e istituzioni, ci sono state fornite alcune informazioni riguardo al passaggio Micron->LFoundry che, come sapete, verrà finalizzato ad inizio maggio.
 
Un chiarimento su quanto riportato dalla stampa: il Governo, tramite i funzionari del MISE, ha ribadito che vanno salvaguardati i 1623 posti di lavoro, la direzione non ha parlato di esuberi ma di ore lavorate in eccesso, non c’è stata alcuna dichiarazione di esubero di personale.
 
Rispetto alle questioni trattate rimangono da chiarire alcuni aspetti importanti:
 
  • quale sarà il nuovo nuovo assetto societario? Ci sono 2 opzioni possibili: LFoundry proprietaria al 100% dello stabilimento e Manager italiani (51%) + LFoundry (49%). La scelta dell’una o dell’altra opzione potrebbe avere effetti sui finanziamenti ai quali l’azienda può accedere.
  • qual è il piano industriale?
  • quale portafoglio clienti porterà LFoundry?

Come richiesto dal Governo, direzione aziendale e delegazione sindacale si incontreranno la prossima settimana per affrontare una trattativa che dovrà vedere, innanzitutto, approfonditi i punti sopra riportati. Per questo motivo riteniamo che le assemblee dei dipendenti dovranno necessariamente essere svolte a valle di questo incontro.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lfoundry srl ex Micron. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...