Comunicato del direttivo Fiom M.I.T. LFoundry

L’11 settembre c.a. si è svolto un incontro tra RSU e direzione aziendale LFoundry durante il quale i rappresentanti dei lavoratori hanno chiesto spiegazioni sulla gestione delle giornate di CDS + FERIE che interesserà i dipendenti nei prossimi 3 mesi, con particolare attenzione verso la concentrazione di assenze a ridosso della fine del mese. Per questo fenomeno la direzione ha fornito due motivazioni:

– leggera flessione della produzione;

– necessità di abbattere le passività di bilancio che derivano dall’eccessivo
accantonamento di ferie e par.

La prima rende possibile la seconda che quindi aiuta a mettere in ordine il bilancio su questioni che anche la RSU, da tempo, chiedeva di affrontare. E’ noto infatti che la politica di gestione delle presenze di micron produceva effetti quali l’eccessivo accumulo di ore di riposo non godute da parte di una buona fetta di lavoratori con conseguenze anche sugli equilibri all’interno dei
vari gruppi di lavoro.

Nelle prossime settimane ci saranno altri incontri nel corso dei quali si cercherà di analizzare i dati effettivi di presenza alla luce dei CDS.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lfoundry srl ex Micron e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...