COMUNICATO SINDACALE – Avezzano 05-03-2014

Lunedi’ 3 marzo 2014, presso l’UPI, direzione aziendale LFoundry e delegazione sindacale si sono incontrati per continuare il percorso di gestione della vertenza in atto. Come previsto in sede di stipula dell’accordo sui CDS, le parti saranno impegnate nei prossimi mesi nella definizione degli interventi che dovranno andare nella direzione di evitare la gestione degli esuberi derivanti dalle ore in eccesso lavorate, generate dal nuovo assetto produttivo dello stabilimento. La parte sindacale ha aperto la riunione con un atto dovuto: la richiesta del ritiro del licenziamento “Legge Fornero” avvenuto a febbraio e che ha interessato uno degli indiretti di produzione. Alla risposta negativa della direzione e’ seguita la protesta sindacale e le segreterie non hanno preso parte alla discussione che e’ stata quindi portata avanti dalla sola RSU. Sul licenziamento il passo successivo sara’ l’incontro presso il MISE per chiedere garanzie sul rispetto dello spirito dell’accordo, la cui esistenza, seppure dovesse risultare compatibile con altri strumenti, e’ stato sottoscritto con l’intenzione di salvaguardare i posti di lavoro di tutti i dipendenti il piu’ a lungo possibile e in attesa di gestione con strumenti condivisi. Tornando alla trattativa, la RSU ha manifestato l’intenzione di discutere prioritariamente una nuova organizzazione del lavoro ma per fare cio’ necessita di dati, lo scopo e’ stabilire un sistema che consenta di capire quante ore in eccesso (e quindi potenziali esuberi) vengono assorbite ogni volta che viene messo in piedi uno dei provvedimenti concordati tra le parti. Altra questione da affrontare sara’ la riqualificazione del personale e tutto cio’ che ruota intorno alla possibilita’ di ricollocazione esterna. In ultimo, il tavolo di settore sulla microelettronica che si aprira’ il 7 marzo (la FIOM sara’ presente ai lavori con una propria delegazione) potrebbe offrire ulteriore aiuto visti gli ambiziosi progetti del nostro gruppo dirigente; ad oggi pero’ questo tavolo ci risulta non essere stato impegnato da LFoundry e cio’ non puo’ non essere argomento di preoccupata riflessione da parte di tutti noi. Le attivita’ verranno svolte dalle delegazioni al completo, alla RSU spettera’ il compito di sintetizzare le proposte della delegazione sindacale allo scopo di snellire i lavori, all’occorrenza la parte sindacale potrebbe formare gruppi di lavoro che poi riporteranno all’intera assemblea i risultati delle discussioni. Alcune informazioni forniteci dalla direzione aziendale: al momento lo stabilimento impiega 1570 dipendenti e la stima dell’assetto ideale, alla fine di agosto 2015, si attesta sui 1250. E’ intenzione della direzione aziendale mantenere i livelli salariali in linea con il mercato allo scopo di conservare l’equilibrio delle professionalita’. 320 quindi e’ il numero da portare a zero, non sappiamo se riusciremo a farlo ma abbiamo intenzione di lavorare seriamente e non perdere occasioni, per questo motivo altro impegno di entrambe le parti riguarda il coinvolgimento delle istituzioni che gia’ si erano rese disponibili ad operare con gli uffici competenti e relative risorse. Ultima cosa da riportare riguarda l’attivita’ che e’ iniziata con la firma dell’accordo tra direzione ed RSU sull’utilizzo dei fondi di Fondimpresa con i quali finanziare il progetto in tre fasi che, partendo dalla mappatura delle competenze, dovrebbe offrire la possbilita’ di uscire dall’azienda con un nuovo lavoro. Per quanto riguarda la parte iniziale di questa attivita’ la RSU sta lavorando per ampliare il piu’ possibile la mappatura dell’orizzonte delle competenze degli impiegati. La prossima settimana ci sara’ il primo incontro “tecnico”.

Avezzano, 05-03-2014                                            Comitato degli iscritti alla FIOM-CGIL

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lfoundry srl ex Micron. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...