Verbale di Accordo tra LFoundry Srl e la RSU di Stabilimento del 18.01.2016 sulla programmazione delle ferie.

Verbale di Accordo

Addì 18 gennaio 2016, presso LFoundry srl Avezzano, si sono incontrati:

la Direzione Aziendale di LF Foundry srl,
e
la RSU di Stabilimento di LFoundry srl.
                                                                 Premesso che
La programmazione, da parte della Società, della fruizione di ferie e p.a.r. è essenziale ai fini di una corretta gestione della forza lavoro e del bilancio Aziendale.
                                                       Le parti concordano che:
Per tutti i dipendenti sarà prevista la fruizione di tutto il maturato ferie e P.A.R dell’anno 2016, inoltre, per tutti i dipendenti con monte ore residuo ferie al 31/12/2015 superiore a 300 ore, sarà richiesto, compatibilmente con le esigenze tecniche, organizzative e produttive, l’abbattimento delle ore in eccesso. Tale abbattimento avverrà tenendo conto dei carichi di lavoro di ciascun reparto.
Le modalità di fruizione saranno le seguenti:
1. Per lavoratori turnisti appartenenti al dipartimento di Process Engineering, verrà programmata su ogni turno, non contenente  il riposo compensativo (RC), l’assenza per ferie e/o P.A.R., fino al raggiungimento del maturato dell’anno 2016 e, per coloro che hanno accantonamenti superiori a 300 ore al 31/12/2015, verrà pianificato l’abbattimento del residuo. Le assenze verranno pianificate nei giorni e/o notti del turno, compatibilmente con le esigenze tecniche, organizzative e produttive di ogni reparto. Ogni lavoratore potrà esprimere  la propria preferenza sui giorni di
fruizione entro il 15/02/2016 e, compatibilmente con le esigenze tecniche, organizzative e produttive, verranno accolte le richieste, ovvero indicate differenti date per la fruizione. Tale pianificazione mensile sarà indicativamente valida per i mesi da gennaio a maggio 2016 e da ottobre a dicembre dello stesso anno, mentre nei mesi da giugno a settembre 2016  saranno pianificate le ferie estive in coerenza con gli accordi di secondo livello.
2. Per i lavoratori turnisti verrà programmata l’assenza per ferie e/o p.a.r.. fino al raggiungimento del maturato dell’anno 2016 e, per coloro che hanno accantonamenti superiori a 300 ore al 31/12/2015, verrà pianificato l’abbattimento del residuo. Le assenze verranno pianificate nei giorni e/o notti del turno, compatibilmente con le esigenze tecniche, organizzative e produttive di ogni reparto. Ogni lavoratore potrà esprimere  la propria preferenza sui giorni di fruizione entro il 15/02/2016 e, compatibilmente con le esigenze tecniche, organizzative e produttive, le richieste verranno accolte, ovvero indicate differenti date per la fruizione. Tale pianificazione mensile sarà indicativamente valida per i mesi da gennaio a maggio 2016 e da ottobre a dicembre dello stesso anno, mentre nei mesi da giugno a settembre 2016  saranno pianificate le ferie estive in coerenza con gli accordi di secondo livello.
3. Per i lavoratori giornalieri sarà previsto un calendario di assenze collettive come da allegato (allegato 1). Le ferie estive non previste nel calendario e le ferie residue sul maturato 2016, saranno pianificate concordandole con i diretti responsabili. Per coloro che hanno accantonamenti di ferie superiori a 300 ore al 31/12/2015 sarà pianificata la fruizione delle ore in eccesso, compatibilmente con le esigenze tecniche, organizzative  e produttive del reparto. Ogni lavoratore dovrà indicare i periodi del proprio piano annuale, non previsti nel calendario allegato, entro il 15/02/2016.
Per i piani ferie/P.A.R. del periodo ottobre-dicembre sarà prevista una verifica entro il 30/09/2016.
Sarà possibile, fatte salve le esigenze tecniche, organizzative e produttive di ogni reparto la fruizione ad ore.
Laddove sia richiesta la presenza del personale nei giorni di fruizione collettiva di ferie e p.a.r. sarà, auspicabilmente e a parità di funzione/mansione, richiesta la presenza a coloro che hanno accantonamenti residui inferiori.
Le parti concordano di avviare un percorso di incontri volto alla verifica del presente piano ed orientativamente si incontreranno nei mesi di maggio-ottobre e dicembre 2016.
Quanto sopra stabilito sarà valido per l’anno 2016 e, nel mese di dicembre dello stesso anno, le parti in apposito incontro esamineranno il calendario dell’anno 2017 per la fruizione di ferie e p.a.r.

 

accordo 18.1.2016 pag 1

accordo 18.1.2016 pag 2

accordo 18.1.2016 pag 3

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lfoundry srl ex Micron. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...